Centro attività diurne "Il Molo"

Progetto sperimentale per attività socio relazionali

Il Molo

Progetto del Servizio CAD della Cooperativa CIRP

Il Servizio intende potenziare l’offerta di attività socio relazionali finalizzate alla realizzazione del progetto occupazionale sul territorio.
L’accesso avviene su segnalazione dei Servizi Sociali della Città di Torino, in seguito all’approvazione del progetto da parte della commissione U.M.V.D. (Unità Multidisciplinare di Valutazione della Disabilità).

L’equipe del Servizio valuterà le domande d’ingresso al fine di garantire il più possibile la flessibilità necessaria a percorsi specifici.

Il Servizio è contraddistinto dalle seguenti fasi di lavoro:

  1. Assessment iniziale
  2. Attività laboratoriali
  3. Progetto occupazionale sul territorio
  4. Monitoraggio e verifica dei risultati
536199-PJII3G-217
Scopri come accedere al servizio

A chi è rivolto

Il Servizio è indirizzato a persone di età compresa tra i 18 e i 65 anni, che sono diventate disabili in seguito ad una patologia neurologica (ad es Ictus, trauma cranico, etc), che ha causato una lesione cerebrale. Le persone devono essere in condizione clinica stabile e rientrare nei criteri di accesso esplicitati nella Carta del Servizio.
Le disabilità affrontate sono quelle comunicative, cognitive e motorie.

L’accesso al Servizio avviene su segnalazione dei Servizi Sociali in seguito all’approvazione del progetto da parte della commissione U.M.V.D. (Unità Multidisciplinare di Valutazione della Disabilità).

Obiettivi del progetto

I risultati attesi

  • Potenziare le abilità comunicative, cognitive e motorie;
  • Diminuire l’intensità delle emozioni negative e il rischio di ritiro sociale;
  • Aumentare la capacità di coping nelle situazioni socio relazionali;
  • Aumentare la rete sociale personale, con attività occupazionali;
  • Facilitare la partecipazione sociale sostenibile;
  • Promuovere una cultura di salute e inclusione sociale.
Close-up of mature woman sitting on chair and filling some form while young man in wheelchair telling her about his problems

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato

Questo sito utilizza cookie tecnici per agevolare la tua navigazione e cookie di terze parti come individuati nell’informativa estesa. Cliccando su "Accetta", Lei dà il proprio consenso all'utilizzo dei cookie di terza parte. Se invece desidera maggiori informazioni sull’uso dei cookie o esprimere il consenso in relazione ai singoli cookie di terza parte, La invitiamo a prendere visione dell'informativa estesa. informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi